Criogeniche

Elaborazione criogenica dei materiali

La granulazione a freddo è un metodo commerciale per l’elaborazione criogenica (granulazione) delle sostanze chimiche e dei materiali a base di polveri. Un’esclusiva criofissazione del materiale in gocce di piccole dimensioni permette di ottenere granuli omogenei e proprietà ottimali nel prodotto finale.

La sospensione viene pompata e spruzzata sotto forma di azoto liquido per il congelamento istantaneo delle gocce ottenute. Le gocce congelate (granuli) vengono quindi liofilizzate in un liofilizzatore per rimuovere il solvente (acqua o solvente organico) per sublimazione con un danneggiamento minimo dei composti organici e senza pregiudicare l’omogeneità.