Pro e contro

Vantaggio della granulazione a freddo rispetto alla liofilizzazione a spruzzo

  • La densità dei granuli può essere controllata (contenuto solido dello slip)
  • Nessuna cavità (vuoti) nei granuli
  • L’assenza di migrazione delle particelle di piccole dimensioni e/o del legante garantisce un grado elevato di omogeneità dei granuli
  • Le nanopolveri possono essere granulate e liofilizzate in una polvere per poi essere nuovamente ridisperse in nanopolveri evitando l’agglomerazione (aggregati) delle nanoparticelle, un procedimento che sarebbe impossibile usando altri metodi di granulazione come la liofilizzazione a spruzzo.
  • Granulazione a bassa temperatura e liofilizzazione di prodotti farmaceutici, medicinali, biomateriali e prodotti di chimica fine.
  • Una procedura di liofilizzazione non aggressiva minimizza l’ossidazione dei materiali anossici e dei metalli
  • Una densità più ridotta dei granuli e la distribuzione omogenea dei supporti di pressatura permettono di ottenere granuli più morbidi e garantiscono la disgregazione ottimale di tutti i granuli durante la compattazione
  • Minimizzazione degli sprechi di materiale (alto rendimento)
  • È possibile elaborare facilmente, oltre a grandi quantità, anche lotti sperimentali di piccole dimensioni (slip da 50–100 ml)
  • Le apparecchiature sono facili da pulire (permettono l’uso di un legante a base di lattice)
  • Possibilità di riciclare i solventi organici

Svantaggi della granulazione a freddo rispetto alla liofilizzazione a spruzzo

  • Due fasi del processo: congelamento a spruzzo e liofilizzazione
  • Limitazione nella scelta del solvente dipendente dalle proprietà di congelamento; è consigliabile scegliere un solvente con un punto di congelamento compreso tra -20 e +10 °C (acqua e cicloesano)
  • La minor densità apparente previa agitazione dei granuli richiede un volume di riempimento maggiore (stampo di pressatura con bordi più alti)
  • È necessario sviluppare ulteriormente apparecchiature di grandi dimensioni con capacità superiore a 100 kg di granuli al giorno

pros-cons-it